Ricette

Primi piatti da degustare

Vi proponiamo alcuni primi piatti facili e veloci da preparare.

Gli ingredienti sono di facile reperibilità e fanno parte dei pilastri gastronomici della

nostra cultura culinaria.

 

 

 

Fagioli e Cozze

Un classico della nostra cucina; la pasta e fagioli ha mille varianti in Italia, ma la versione con le cozze è davvero fantastica. Nella pasta avremo un mare e terra povero ma dai sapori assolutamente straordinari. Pasta, fagioli e cozze è davvero un piatto che esalta la cucina tipica regionale.

 

Ingredienti 4 per persone:

Ditalini 200 gr

Fagioli già lessati (cannellini o borlotti) - 500 gr

Cozze 800 gr

Pomodori 200 gr

Peperoncini piccanti 1

Spicchio di aglio 1

Prezzemolo 1 ciuffo

Olio extravergine d'oliva di Gaeta 4 cucchiai da tavola

Sale q.b.

 

Preparazione

Spazzolate e lavate bene le cozze, mettetele in un tegame coperto su fuoco vivace e fatele aprire tutte. Toglietele dal guscio e mettetele da parte nella loro acqua, filtratela per eliminare l'eventuale sabbia. Preparate un battuto di prezzemolo ed aglio e un peperoncino. In una casseruola mettete a soffriggere il battuto, i pomodorini, il peperoncino e i fagioli. Dopo aver fatto rosolare bene i fagioli, aggiungete il liquido di cottura delle cozze e se dovesse essere necessario anche un po' di acqua e portate a bollore. Nel frattempo avrete messo l'acqua a bollire per cuocere la pasta. Salate l'acqua e tuffateci la pasta e scolatela al dente. Aggiungete la pasta ai fagioli e portate a cottura. A questo punto aggiungete le cozze e fate insaporire per pochi minuti a fiamma spenta. Impiattate e aggiungete del prezzemolo fresco tritato e l'olio extra vergine d'oliva.

 

 

 

Zucchine e cozze

Ingredienti per 4 persone:

400 g di linguine

1 kg di cozze del Golfo di Gaeta

4 zucchine

6 pomodori da sugo

1 cipolla di tropea

2 bicchieri di vino bianco secco

una manciata di prezzemolo

4 spicchi d'aglio interi

pepe nero

4 cucchiai di olio extravergine di oliva di Gaeta.

 

Preparazione

Pulite le cozze ed eliminate il bisso. In una capace casseruola mettete 1/4 delle cozze con 1 spicchio di aglio, coprite e appena si aprono bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco, fate aprire tutte le cozze e procedete nello stesso modo con le altre cozze. Togliete le cozze da guscio lasciando le più grosse nel loro guscio. Sbollentate i pomodori, spellateli e tagliateli a pezzi. Tritare la cipolla. In una padella mettete la cipolla con l'olio e fate soffriggere. Dopo cinque minuti aggiungete i pomodori a pezzi lasciando cuocere ancora per 5/7 minuti aggiustate di sale e aggiungete le cozze cuocete ancora 5 minuti circa infine unite il prezzemolo tritato e una macinata di pepe nero.

 

 

 

Melanzane e cozze

Le caserecce con melanzane, pecorino e cozze sono un piatto da Re, che non fa mancare niente alle aspettative del palato! Ogni singolo ingrediente si prepara con facilità e si equilibra alla perfezione nel piatto, facendolo diventare un primo eccezionale.

 

Ingredienti per 4 persone:

Caserecce 400 gr

Cozze 1 kg

Melanzane 2

Spicchio di aglio 2

Pecorino grattugiato - 100 gr

Olio extravergine d'oliva di Gaeta 4 cucchiai da tavola

Prezzemolo 1 ciuffo

Peperoncino piccante facoltativi - 2

Sale q.b.

 

Prendete una padella versatevi l'olio extravergine d'oliva, aggiungete lo spicchio di aglio, prezzemolo, peperoncino e le cozze; lasciate cuocere a pentola coperta finché le cozze non si aprono. Nel frattempo tagliate le melanzane a metà e fate delle fettine che ridurrete in bastoncini di mezzo centimetro di spessore. Raccogliete i bastoncini di melanzana in una ciotola.

Togliete le cozze dal fuoco, prelevatele dalla casseruola, sgusciatene la maggior parte e filtrate il fondo di cottura. Friggete le melanzane, prelevatele e mettetele ad asciugare sulla carta assorbente; salate adeguatamente. Portate ad ebollizione una pentola colma di acqua salata e fate cuocere le caserecce. Accendete il fuoco sotto una padella con un giro d'olio ed uno spicchio d'aglio, aggiungete le cozze con un po' del fondo di cottura filtrato e poca acqua di cottura della pasta. Unite alla padella le melanzane fritte, il prezzemolo, il peperoncino se piace e lasciate insaporire. Scolate la pasta al dente e trasferitela in padella con le cozze, togliendo l'aglio e mantecate il tutto con altro pecorino aggiungendo anche dell'altro prezzemolo a piacere. Servite le caserecce con melanzane, pecorino e cozze decorando il piatto con le cozze ancora nel guscio.

 

BUON APPETITO!

CF 90046620598

Gaetartecultura

info@gaetartecultura.it